Le Fave: I Legumi del Buon Auspicio

La fava è un legume che può raggiungere il metro, metro e 40 di altezza. Appartiene alla famiglia delle leguminose. Questa pianta elimina la quantità di eccesso di acqua nel corpo e aumenta i livelli di levodopa, un precursore della dopamina, migliorando il nostro umore. Controlla il colesterolo cattivo e il glucosio nel sangue. Un’antica tradizione dice che trovare un fava con sette semi dentro porta fortuna. I romani gettavano infatti le fave sulla folla in segna di buon auspico.

Questo legume già coltivato all’ età del bronzo è ricco di fibre indispensabili per le funzioni intestinali. Contengono potassio e magnesio, forniscono proteine e Vitamine A, B, C.

La vitamina A (retinolo) ci aiuta a favorire una pelle luminosa, protegge gli occhi e le ossa. La sua coltivazione avviene durante la primavera fino a giugno. Le fave sono ricche di ferro e sono fonte di acido folico.

Le fave sono proteine vegetali povere di grassi ottime per una dieta mediterranea. Le loro proprietà prevengono il diabete e osteoporosi.

Nell’ Orto Pauline quest’anno stiamo raccogliendo le nostre fave, che siano di buon augurio!