Il Ciliegio: Il Fiore della Felicità e Benessere

Il ciliegio del genere prunus, appartenente alla famiglia delle rosacee, è una pianta originariamente asiatica, che presenta un’ottima diffusione anche nel continente Europeo fin dai tempi antichi. In Italia è presente naturalmente dalle zone alto collinari sino a quelle montuose, presentando una buona resistenza al freddo.

Il ciliegio si differenzia in due principali varietà: il ciliegio a frutto dolce Prunus avium  e il ciliegio a frutto acido Prunus cerasus. Il primo ulteriormente distinto in duracine e tenerine, mentre alle ciliegie acide appartengono amarene, visciole e marasche.

Il ciliegio vive bene in tutte le regioni d’Italia adattandosi a qualunque tipo di terreno purché senza ristagni idrici, inoltre non teme neve e gelo invernale, ma le gelate tardive e le piogge prolungate ne compromettono la raccolta.

Il suo legno è particolarmente usato in falegnameria per la sua elevata qualità, mentre i frutti, che si raccolgono  da metà maggio a fine giugno, sono consumati tal quale o indicati per preparazioni culinarie come per esempio liquori, e marmellate.

Le Ciliegie contengono flavonoidi che Combattono l’azione dei radicali liberi ed aiutano chi soffre di stipsi. Inoltre il contenuto di vitamina k e di potassio contrastano l’ipertensione, le fibre aiutano nelle diete dimagranti donando una sensazione di sazietà. Le Ciliegie sono diuretiche, antireumatiche, depurano il sangue, il fegato e migliorano le articolazioni. Sono ricche di vitamina A e C contribuendo al buon funzionamento delle difese immunitari e regolarizzano il ciclo sonno-veglia. I decotti e le tisane purificano i reni e calmano la cistite stimolano la produzione di urina.

La presenza caroteni e sali minerali proteggono la pelle dal sole per un abbronzatura omogenea e la polpa dona elasticità alla pelle del viso rendendola luminosa.

Le ciliegie italiane sono le migliori al mondo prime quelle di Vignola, Modena seconde quelle di conversano Bari.

Nella cultura giapponese il suo fiore richiama la sua simbologia legata alla cultura della pazienza del rispetto della natura e della pace interiore, FELICITA’ E BENESSERE.

Qui in Pauline nella Nostra Tenuta Pandolfa non potevamo non allietare il nostro palato con questi golosi e rinfrescanti frutti.